Albanian SQ Arabic AR Chinese ZH-CN English EN French FR German DE Hindi HI Indonesian ID Italian IT Japanese JA Korean KO Norwegian NO Portuguese PT Romanian RO Russian RU Spanish ES Turkish TR

Arianna Bonatesta pianista del Duo Rùnya

Arianna Bonatesta è nata a Roma nel 1988, inizia lo studio del pianoforte all’età di sei anni debuttando come solista a nove anni presso l’Associazione “Invito alla lettura” di Castel S. Angelo. 

Diplomata al Conservatorio di S. Cecilia di Roma sotto la guida del Maestro Aldo Tramma, con il quale ha tenuto due lezioni concerto sugli studi di F. Chopin presso l’Accademia J. S. Bach e l’Associazione Domenico Sarro. Laureata al Biennio di II livello in pianoforte con il massimo dei voti a indirizzo solistico al Conservatorio di musica G. Briccialdi di Terni sotto la guida del Maestro C. Guaitoli; laureata al Biennio di II livello in musica da camera con il massimo dei voti al Conservatorio G. Briccialdi di Terni sotto la guida del Maestro A. Pepicelli.  Ha partecipato a numerosi master internazionali, solistici e cameristici, in qualità di allievo effettivo tenuti dai Maestri A. Tramma, F. Di Cesare, A.Ciccolini, Trio di Trieste, Trio di Parma, M. Campanella, S. Perticaroli, B. Lupo, A. Lonquich, C. Guaitoli, J. Achucarro, B. Canino, A. Kravtchenko. La sua attività concertistica inizia in giovane età collaborando con il Conservatorio di S. Cecilia e partecipando a numerosi concerti solistici, pianista all’interno dell’orchestra e cameristici, tra cui i concerti presso la facoltà di Architettura dell’Università di Tunisi con l’oboista Cristina Napoli e all’interno del Festival dei Mondi “il Maggio” di Spoleto, organizzato dal Maestro Z. Metha.

Nel 2010 fonda il Quintetto Prysma con il quale entra, previa audizione, all’Accademia Internazionale di musica di Sacile sotto la guida dei Maestri Zaldron, Redaelli e Simoncini; nello stesso anno fonda il Quintetto Amartè (quartetto d’archi e pianoforte) con il quale entra, previa audizione, all’Accademia Internazionale di Musica del “Trio di Trieste” sotto la guida dei Maestri D. De Rosa, M. Jones, R. Zanettovich ed E. Bronzi, vincendo la borsa di studio come miglior formazione cameristica dell’anno accademico 2010-2011.  Con il quintetto Amartè vince il primo premio assoluto in molti concorsi, tra cui il concorso Nazionale di Magliano Sabina e il concorso G. Rospigliosi e sono invitati a suonare in sedi molto importanti tra cui il Castello Miramare di Trieste, l’Università degli studi del Molise, il Museo Revoltella di Trieste, presso l’Associazione “Caos” di Terni, la sala Accademica del Conservatorio di S. Cecilia e il teatro Keiros di Roma.

Nel 2011 con il quintetto Amartè effettua una tournèe in Sicilia, suonando a Piedimonte, Mascali, Linguaglossa, Fiumefreddo e al Castello di Calatabiano.  Premiata dall’assessore alla cultura del comune di Roma come “miglior giovane musicista” e premiata dal comune di Roma, nel 2013, per la “miglior carriera” esibendosi da solista al teatro Cassia di Roma.  Suona stabilmente nel Duo Rùnya con la sorella violista Diana Bonatesta,con la quale si è laureata con il massimo dei voti nel 2014 in musica da camera all’Istituto G. Briccialdi di Terni.Ha frequentato,sempre in duo, l’Accademia di Alto Perfezionamento di Fiesole e l’Accademia di Alto Perfezionamento del Trio di Trieste sotto la guida del Trio di Parma. Docente di Pianoforte presso il Conservatorio Pollini di Padova.  E’ invitata in qualità di Docente di Pianoforte ai Corsi Internazionali di Perfezionamento di Norcia.

Elios
Editoria - Arte - Spettacolo
info@elioseditoriale.org