Albanian SQ Arabic AR Chinese ZH-CN English EN French FR German DE Hindi HI Indonesian ID Italian IT Japanese JA Korean KO Norwegian NO Portuguese PT Romanian RO Russian RU Spanish ES Turkish TR

Camminant al meneghino tra nuove birre e peregrinaggi birrogastronomici

Camminant, cosi era definito il vagabondo nella Milano dell’Ottocento, e il pub Meneghino del capoluogo lombardo ci ripropone una piacevole peregrinazione alla scoperta di birrifici artigianali e piatti regionali, in un percorso ricco di sapori e gusti.

Il viaggio ricomincia a pochi chilometri da Bamberg, nel nord della Baviera, in uno scenario di piccoli borghi, fortificazioni, boschi, antiche locande e sgargianti colture di luppolo. Qui troviamo il villaggio di Eltmann, la sua torre medievale e il birrificio Eschenbacher, che da quasi tre secoli produce la birra Wallburg. Anche oggi il birrificio, che ha adottato i più moderni impianti produttivi, rispetta quelle tradizioni bavaresi della Franconia ed utilizza esclusivamente luppoli tedeschi delle zone dell’Hallertau. Lasciati trasportare da una birra senza tempo… alla spina si susseguiranno Pils, Export e Weisse. Non mancheranno Stinco alla Birra e Bretzel farciti di Speck ed Asiago crosta Nera.

Il viaggio prosegue verso la Valcamonica con le creazioni del birrificio Luppoleto Camuno, una piccola e meravigliosa realtà locale, un progetto nato per coltivare luppolo e sfociato inevitabilmente a produrre ottima Birra Artigianale. Porteremo dalla Valle Camonica anche formaggi e salumi da farvi degustare insieme alle birre.

A Marzo andremo in Romagna e porteremo sulle nostre spine Biren, Birrificio Renazzese, una delle più belle ed affermate realtà artigianali italiane, tra le migliori interpretazioni birraie in stile tedesco del settore. Vi faremo assaggiare alcune delle loro birre e, soprattutto, una Altbier nata da una collaborazione Meneghino-Biren! E siccome ci piace vincere facile, non mancheranno le Piadine in Meneghino style!

LE BIRRE PER L’INVERNO AL MENEGHINO. Sono 12 le birre che fanno parte della produzione del Meneghino, ognuna delle quali con le proprie caratteristiche ben marcate. L’inverno 2023 sarà caratterizzato dalle Birre Ambrate, tra ritorni alla spina e una Collaboration Beer. Il tutto accompagnato da una serie di piatti che riprendono la tradizione milanese con un pizzico di fantasia, ed in aggiunta a tutto questo – come se non bastasse – una serie di live show per rendere le serate ancora di più di quelle a cui non puoi mancare (Segui la programmazione live su Facebook)

La Calibro 9 – Dunkel Weisse. Dunkel Weisse, birra scura a base di frumento, fedele interpretazione del tipico stile tedesco, schiuma cremosa color nocciola chiaro, frizzante, l’aroma acidulo dei lieviti lascia spazio al classico e piacevole fruttato con toni di limone e banana.

La Du – Dubbel. Ambrata, si ispira al Belgio della tradizione monastica. Una birra secca e pericolosamente beverina, più semplice e amabile rispetto alle classiche Belgian Dubbel, con un tocco di sicura eleganza conferitagli da una luppolatura che richiama l’uva e la frutta tropicale.

ALT ALT ALT! – Altbier. Collaborazipne con Biren, Birrificio Renazzese. Birra ambrata, tipico stile originario di Dusseldorf….bevibile, sempice ed avvolgente, un caramello che invade la bocca, un corpo che ti invita a berne un’altra…

Per maggiori informazioni sulla Birra Meneghino e il locale
www.birrameneghino.it
Tel: +39 373 7414 278
Email: bugu.milano@gmail.com

Elios
Editoria - Arte - Spettacolo
info@elioseditoriale.org