Albanian SQ Arabic AR Chinese ZH-CN English EN French FR German DE Hindi HI Indonesian ID Italian IT Japanese JA Korean KO Norwegian NO Portuguese PT Romanian RO Russian RU Spanish ES Turkish TR

Christian Adorno Bard, l’attore scelto per interpretare Pertini

Avanti Avanti!”, presto in tv la serie dedicata a Sandro Pertini: in arrivo una miniserie e un cortometraggio In arrivo in tv una mini-serie e un cortometraggio su Sandro Pertini. “Avanti Avanti!”, questo il nome del progetto in realizzazione a Genova, prodotto da Hermes Movie, sostenuto da Genova Liguria Film Commission e dalla Scuola d’arte cinematografica di Genova. Il lavoro prevede due fasi: un cortometraggio di 30 minuti che verrà presentato nell’ambito di rassegne e festival. Poi, una miniserie televisiva in due parti, la cui delegata alla produzione è Giovanna Cacciatore. A interpretare il Presidente più amato dagli italiani, Christian Adorno Bard. Con una forte impronta storica, il film trarrà anche elementi dalla tragedia greca, come ad esempio il coro. Non solo, tra i personaggi spicca anche una divinità: il dio della guerra Marte, interpretato dal rapper Moreno. La regia è di Marco Bracco, la sceneggiatura è di Rosa Johanna Pintus.

Chi è Christian Adorno Bard?  Christian Adorno Bard nsce a Genova da madre lussemburghese e padre italiano. L’arte attraverso l’espressione teatrale e cinematografica si manifesta in lui fin dall’infanzia, una grande passione nata nei banchi di scuola che lo porta, quando vi è un’occasione, a essere con entusiasmo in prima linea..

La sua formazione comincia in Francia, vive inizialmente a Lille, poi si trasferisce con l’entusiasmo dei ventenni nella capitale: Paris! Qua viene in contatto veloce con il mondo dei teatri della banlieu e poi i teatri del centro città. Calca le scene in piccole compagnie con attori coetanei, porta sul palco miriadi di personaggi della drammaturgia francese e inglese. Intensifica quindi la sua capacità di analalisi e costruzione delle varie figure dell’umanità, ammette dai grandi scrittori e poeti. Nel 1991 la svolta: Shakespeare. Gli è data la possibilità di portare in scena per ben tre volte consecutive dei ruoli protagonisti: Amleto, Romeo e Riccardo III. Decidi in seguito di trasferirsi in Italia.

Nasce in lui un interesse per il cinema e per la TV. Appare nella narrativa di qualificazione. Lo richiamano a Roma a teatro. Suo è l’indimenticabile ruolo di “Onorevole Arraffa”, individuo da satira dell’attuale mondo politico, in “Sù e giù dal Paradiso” di Luciano Prosperi, regia di Geppi Di Stasio. Ritornano alla sua mente tutti gli insegnamenti di Shakespeare, tutti i suoi amati personaggi dell’umanità, ed ecco che inventandosi un personaggio veramente reale, caratterizzandolo con tre soli piccoli gesti tipici di un politico “intrallazzone”, memorabile il gesto dell’orologio di marca da esibire, Christian traccia un profondo e indovinato personaggio, dandogli vita per sempre nel ricordo di noi, anche dopo che lo spettacolo è finito.

In Francia di nuovo si cimenta nel teatro musicale con l’Operetta Il Paese dei Campanelli di Carlo Lombardo e Virgilio Ranzato, nel ruolo de “La Gaffe”. Quì canta, recita e balla. Ritorna in Italia a Cento Vetrine, nel ruolo del banchiere Antonio Midiri. E’ al lavoro con una nuova opera teatrale: La Presidentessa di Hennequin e Weber nel ruolo di Benito. Nel 2007 ha preso parte a “Ris 4” e del cast del film per la TV “Aldo Moro” con Michele Placido. E’ presentatore dell’evento Estate 2007 SOTTO LE STELLE del SALENTO – MODA: “Collezione 2008”. E’ pure sua è la voce narrante del Conte per UNICEF nel “IL BARBIERE di SIVIGLIA”, in edizione discografica in forma di favola per bambini, musiche dell’illustre pianista internazionale Cristiana Pegoraro.

Nel 2008 ha girato CRIMINI BIANCHI con Daniele Pecci, nel ruolo del collega medico. E’ presentatore al Teatro dell’Opera di Roma del concerto l’OPERETTA ITALIANA nel MONDO. A giugno gira la docu-fiction LEONARDO E L’EXPO A MILANO, con A. De Lorraine e Alessandro Haber, regia Andrea Fantasia e SCHERZI DA CALENDARIO (Dallo sbarco sulla Luna) di Luciano Prosperi, regia Geppi Di Stasio nel ruolo di Alessandro. A luglio gira il film TV DOTT.CLOWN, nel ruolo del Dott. Mario Fontana, regia Maurizio Nichetti, con Serena Autieri, Angela Finocchiaro, Massimo Ghini, Luca Lombardo e Samia Kassir. Ad agosto nell’ambito del Festival di Ulcinij in Montenegro presenta in diretta televisiva europea in inglese il Concerto di Operetta Italiana nel mondo, il soprano Graciela Dorbessan, la pianista Nikoletta Strugar.

Nel 2009 è presentatore dell’OPERETTA ALL’OPERA, ciclo di concerti al Teatro dell’Opera di Roma e in TV Canale Sky nella trasmissione VIA CARACCIOLO 133 con Gianni Simioli. Presenta l’OPERETTA E’ DONNA presso La Casa delle Donne per L’Estate Romana 2009 e la Giornata Tributo per il 50° Anniversario dalla scomparsa del Padre dell’Operetta Italiana CARLO LOMBARDO & L’OPERETTA ITALIANA, presso il Conservatorio San Pietro a Majella Napoli. Diretta televisiva SKY.

In TEATRO nel 2010 è attore in “Trenta Secondi d’Amore” di Aldo De Benedetti, adattamento e regia di Geppi di Stasio. Ruolo Tullio Siriani. Sky TV. Nel 2011 lo vediamo presentatore nel Salento del tour Opera&Operetta Rock per “Karmelmusic”. Il I°agosto del 2012, al Teatro Antico di Taormina per Taormina Arte, presenta il concerto: “Le Rose di Vienna”. Sempre nell’agosto del 2012, il 20, presenta per LEUCART :”La Notte Bianca” a Santa Maria di Leuca. Nel settembre, il 15 del 2012, presenta per il Comune di Lecce: “Musical Opera e Operetta” ne- La Notte bianca Lecce. Nel 2013 lo ascoltiamo su RadiOltre come co conduttore con Anna Crecco del programma radiofonico Opera&Operetta rock. Nel febbraio del 2013 presenta per UNICEF all’Auditorium di Roma l’Orchestra Filarmonica, M° concertatore Cristiana Pegoraro, Direttore d’orchestra Lorenzo Porzio.

Nel maggio 2013 prende parte alla fiction tv RAI “UN MATRIMONIO “nel ruolo di Matteo ”amico” di Carlo il protagonista, Flavio Parenti con Micaela Ramazzotti per la regia del M° Pupi Avati. Lo vediamo per La 7 nella Docu Fiction come protagonista all’interno del programma “SERVIZIO PUBBLICO” diretto da Michele Santoro per la regia di Dina Lauricella. lo ascoltiamo sempre anche quest’anno su RadiOltre come co conduttore con Anna Crecco del programma radiofonico Opera&Operetta rock.

Tra la fine settebre ed ottobre gira il film  “UNA DONNA PER AMICA” nel ruolo de: l’amico delle stelle, con Laetitia Casta,  Fabio De Luigi, Monica Scattini e Cinzia Marseglia per la regia del M°Giovanni Veronesi Il 2015 si apre con il film cinepanettone: “MA TU DI CHE SEGNO 6” nel ruolo del direttore dell’Hotel Aldovrandi di Roma con Gigi Proietti,Valeria Graci e Mariana Rodriguez per la regia M° Neri Parenti 2015 Presenta “ADAGIO MANGIANDO ADAGIO” accreditata EXPO 2015 in tour al teatro Di Verdura-PALERMO 2015 Presenta “ADAGIO MANGIANDO ADAGIO” accreditata EXPO 2015 in tour a ” Corte Don Minozza” -LECCE 2015 Presenta “ADAGIO MANGIANDO ADAGIO” accreditata EXPO 2015 in tour al teatro San Babila di MILANO 2015 Presenta “ADAGIO MANGIANDO ADAGIO” accreditata EXPO 2015 in tour al teatro Zappalà -PALERMOIl 2016 si apre con la conduzione dell’evento ” Moda e Operetta per ALTAROMA” al teatro Parioli di Roma . Per il Museo Sandro Massimini di Fiuggi, sempre nel 2016, presenta la serata ” Cinema Mon Amour” . Alcuni mesi dopo, sempre al Museo Sandro Massimini viene insignito del titolo di Ambasciatore per l’Italia e per il mondo dell’Operetta. Presenta ” Le chevaliers de la table ronde” al teatro Malibran atelier de La Fenice a Venezia .

Conduce l’evento ” Benvenuta Operetta” presso il complesso monumentale San Severo al Pendino in Piazza Duomo a Napoli. Nel 2017 lo vediamo nello spot pubblicitario “Dottori.it” in onda sull reti Mediast e Rai TV. Sempre nel 2017 prende parte al film per la Cina ” Trouble Killer” nel ruolo del dott. Kevin Smith con Zhang Bo Regia M° Zhang Fan. Nel 2018, lo vediamo nel ruolo di assistente dell’avv. Arabella Rossi ( interpretato da Laura Marinoni) nel film “Nome di donna” per la regia del M° Marco Tullio Giordana. Nel 2019, lo vediamo nel ruolo di Mario sul set del cortometraggio “La scarpetta” soggetto e sceneggiatura di Lucia Menapace Regia: Paola Settimini. Nel 2021 Lo vediamo nel film 23:23 diretto dal M°Giuliano Cimino nel ruolo protagonista dove interpreta il ruolo di Ernesto. Ione Nel 2022 lo vediamo come presentatore per Lions club La Soezia degli Ulivi in collaborazione con Caritas ed Amministrazione comunale: “Quando la moda incontra la citta”. Prossimamente lo vedremo interpretare il Presidente piu amato dagli italiani Sandro Pertini nel cortometraggio “AVANTI! AVANTI! Per la regia del Maestro Marco Bracco, sceneggiatura Rosa Joanna Pintus che nel 2023 diventera’ una mini serie televisiva dove lo vedremo interpretare il Presidente dagli anni giovanili della carcerazione fino alla presidenza della Repubblica.

Elios
Editoria - Arte - Spettacolo
info@elioseditoriale.org