Albanian SQ Arabic AR Chinese ZH-CN English EN French FR German DE Hindi HI Indonesian ID Italian IT Japanese JA Korean KO Norwegian NO Portuguese PT Romanian RO Russian RU Spanish ES Turkish TR

Da Puccini a Čajkovskij, la bellezza della musica in Comune a Pietrasanta con gli Eka Quartet

I Concerti del Maestro Igor Raykhelson continuano a regalarci la possibilità di ascoltare i capolavori della musica colta e fanno tappa nella splendida cornice di Pietrasanta, città di arte e cultura. Nel tardo pomeriggio di giovedì 29 dicembre presso l’atrio del Palazzo Comunale di Pietrasanta, Ekaterina Astashova & Eka Quartet si sono esibiti in concerto.

In una sala gremita, ad aprire la serata i saluti del Sindaco Alberto Stefano Giovannetti che hanno lasciato poi spazio ad un concerto, della durata di un’ora circa senza intervallo. Teatro del concerto è il meraviglioso atrio del Comune, allestito per l’occasione a sala concerto tra marmi e statue.

Ekaterina Astashova violino solista, Fabio Lapi primo violino, Arianna Giannecchini secondo violino, Tommaso Valenti alla viola, Giacomo Petrucci al violoncello, Marius Cojucariu al contrabbasso. Protagoniste del concerto le musiche di Giacomo Puccini in Scherzo dal quartetto in Re maggiore SC50, revisione a cura di Dieter Schickling. Pëtr Il’ič Čajkovskij, Andante cantabile dal quartetto per archi n.1 in Re maggiore, op. 11. Pëtr Il’ič Čajkovskij, Danza Russa da “Il lago dei cigni”. Jules Massenet, Mediation from Thais. Igor Raykhelson, Adagio. Pëtr Il’ič Čajkovskij, Melodia.

I musicisti dell’Eka Quartet, si sono formati singolarmente con alcuni dei migliori docenti italiani e internazionali come Yulia Berinskaya, Alina Company, Danilo Rossi, Alexander Zemtsov, Andrea Nannoni, Lucia Swarts. Collaborano con numerose orchestre prestigiose ed hanno preso parte ad importanti progetti discografici per prestigiose etichette con repertori che spaziano dalla musica barocca fino a quella rock e contemporanea.

Pietrasanta, terra di scultori, ha accolto studi di artisti internazionali del marmo e del bronzo. Sono presenti numerosi laboratori di copisti e fonderie. Hanno vissuto a Pietrasanta artisiti del calibro di Moore, Mirò, Pomodoro, Folon, Mitoraj, Cascella e Botero.

Elios
Editoria - Arte - Spettacolo
info@elioseditoriale.org