Festival Puccini: tutti gli eventi

SAVE THE DATE AGENDA SETTIMANALE

TUTTI GLI EVENTI DI FINE AGOSTO DEL FESTIVAL PUCCINI

 

Festival Puccini. VENERDI 25   agosto «PICCOLO COME LE STELLE»

lo spettacolo di Elisabetta Salvatori dedicato alla vita di Giacomo Puccini in scena a  Torre del Lago nell’Auditorium del Gran Teatro Giacomo Puccini.

 

Festival  Puccini. Venerdì  25 agosto 2017  (ore 21.15). Figura di riferimento del teatro di narrazione italiano, la versiliese  Elisabetta Salvatori è famosa per la sua straordinaria capacità di narrare solo vicende vere, restituendo al pubblico, con la cura e la passione di una restauratrice, persone, luoghi e vicende rimasti nascosti. Giacomo Puccini è universalmente noto e amato per le sue meravigliose melodie. Per l’orchestrazione inconfondibile, ad un tempo raffinatissima e popolare. Per la perfezione degli incastri drammaturgici dei libretti che musicava. Moltissime sono le biografie che hanno raccontato gli aspetti più diversi e disparati della sua vita artistica e personale.

Il copione di Piccolo come le stelle è stato costruito attingendo alle pieghe più remote, intime e quotidiane della biografia del grande artista lucchese. Accompagnata dalla musica del Maestro, Elisabetta Salvatori ha percorso le strade che Puccini percorreva. Ha sostato nei luoghi dove Puccini posava lo sguardo. Ha cercato e assaporato le sensazioni che Puccini viveva, congiungendo memorie biografiche ed emozioni, ricordi, fascinazioni, situazioni vissute e immaginate, sempre e solo sulle tracce dell’uomo Giacomo Puccini.

Vita di Giacomo Puccini di e con Elisabetta Salvatori Matteo Ceramelli, violino  POSTO UNICO € 10  PER ACQUISTO BIGLIETTO 0584 359322

TUTTI GLI EVENTI DI FINE AGOSTO DEL FESTIVAL PUCCINI.

Festival Puccini. DOMENICA  27AGOSTO  Auditorium Enrico Caruso  (ore 18.00 )

LA VOIX HUMAINE Per voce e due pianoforti

Nella proposta artistica della importante tournèe del Teatro Novaya Opera di Mosca  per il Gran Teatro di Torre del Lago anche la rappresentazione nell’Auditorium Enrico Caruso.  Il 27 agosto della tragedia lirica in un atto La Voix Humaine di Francis Poulenc  su testo di Jean Cocteau . E’ la storia della fine di un amore, al telefono. Una donna è sola nella sua stanza. Squilla il telefono è lui. 

Un colloquio telefonico, spesso interrotto. Sempre ripreso perché nessuno dei due amanti trova il coraggio di dire la parola definitiva. Dura circa cinquanta minuti tra tenerezze e rancori. Rimpianti. Menzogne e verità. Sentiamo solo la voce della donna, mentre la presenza dell’amante all’altro capo del filo è suggerita dai silenzi e dalle pause. La drammatica conclusione è scontata: stringendo fra le braccia il telefono, esiguo filo che la lega all’amato, la donna esausta si butta sul letto scongiurando l’amante di troncare il disperato colloquio: «Forza, taglia svelto! Ti amo, ti amo…» E su queste parole cala il sipario. Ad interpretarla  il soprano Natalie Gaudefroy al pianoforte Jan Latham-Koenig e Margarita Yakunina

POSTO UNICO € 12  PER ACQUISTO BIGLIETTO 0584 359322 

TUTTI GLI EVENTI DI FINE AGOSTO DEL FESTIVAL PUCCINI.

Festival Puccini..DOMENICA  27  agosto ore 21.00  TEATRO DELLA VERSILIANA  Ingresso Libero

 

Festival Puccini. LA TRAVIATA di Giuseppe Verdi (29 agosto)e LA BOHEME di Giacomo Puccini  (30 agosto)

La stagione 2017 del Gran Teatro Giacomo Puccini è arricchita  dalla proposta di due titoli d’opera LA TRAVIATA di Giuseppe Verdi (29 agosto)e LA BOHEME di Giacomo Puccini  (30 agosto) proposti nell’ambito della prima importante tournée italiana  del  Novaya Opera di Mosca, uno dei teatri musicali più giovani della  Russia, nato contemporaneamente alla Nuova Russia – è stato fondato nel 1991-  ma che nella sua breve storia si è conquistato un ruolo di primo piano nella proposta culturale della capitale della Russia.

Oggi Novaya Opera ha un vasto repertorio di spettacoli e produzioni che annoverano classici russi e occidentali, spettacoli originali,  divertissement e opere del XX e XXI secolo.  Kolobov Novaya Opera  è il teatro dove fu rappresentato  per la prima volta il “Gabbiano” di Cechov ed è uno dei tre teatri ubicati  nel cuore  del Giardino Hermitage,   romantico parco  nel centro di Mosca, ricco di storia e di bellezze naturali e opere d’arte. Le rappresentazioni vedranno protagonisti Orchestra,  Coro e Solisti di Novaya Opera Mosca sotto la direzione di Jan Latham-Koenig con la regia di  Marianna Avdantilova e Luca Ramacciotti.

INFO E BIGLIETTERIA 0584 359322 – ticketoffice@puccinifestival.it

Elios
Editoria - Arte - Spettacolo
info@elioseditoriale.org