Invito alla Felicità. Mostra d’Arte a Berlino

Elena Buzhurina, Art Director Buzhurina Gallery
Elena Buzhurina, Art Director Buzhurina Gallery

Sabato 23 marzo alle ore 19.00 a Berlino nella galleria d’arte “Galerie Salon Halit Art” in: Kreuzbergstrasse 72, 10965 Berlino si svolgerà la mostra di pittura moderna “Invito alla felicità” organizzata da Elena Buzhurina Art Director “BuzhurinaGallery”. La mostra è dedicata alla BELLEZZA!

La bellezza del corpo femminile; la bellezza della natura vergine; la bellezza dell’alba mattutina e il dolce tramonto che Dio ci ha donato; la bellezza della simbiosi e l’esplosione di colori degli artisti che sprizzano sulle tele nel sincero impulso della loro passione!

Le leggi dell’arte non provengono dal mondo materiale, ma dal mondo ideale in cui vive la bellezza. La materia può solo indicare i confini entro i quali si estende l’ispirazione artistica … Cos’è un artista? È la persona che dipinge? Certo che no! Un artista attraverso la maestria dei colori sulle tele armonizza lo stato della sua anima e l’esibizione della realtà o della sua immaginazione. “Nessuna bellezza esteriore può essere completa se non è animata dalla bellezza interiore. La bellezza dell’anima si diffonde come una luce misteriosa nella bellezza del corpo “, ha detto Victor Hugo. Gli artisti che presentano le opere della mostra sono dotati di talento, ma principalmente , sono le persone che portano la luce dentro di sé e la trasmettono attraverso le loro opere.

Artisti, espositori: Gianni Calcagno, Otto Campagnari, Valentina Kartavitskaya, Stefania Lubatti, Nelly Reutova, Pier Giovanni Scremin, Luciano Stuttgard, Emanuela Nicosia, Ljudmila Yakunina, Riero Zannol.

Il vernissage darà l’inizio di apertura con il quartetto Klezmer Gruppe “SHALOM HAVERIM”.

Il gruppo Shalom Haverim (Shalom Haverim “Pace a voi, amici” (Idish)) è stato fondato nel 2017 a Berlino.

Prima d’ora tutti i musicisti suonavano in diversi gruppi e orchestre.

Il gruppo interpreta il klezmer ( klezmer – musica degli ebrei dell’Europa dell’est del XIX e XX secolo, suonata in vari festival nelle città e nei villaggi della Russia, Bielorussia, Ucraina, Polonia, Moldavia), canzoni e opere strumentali provenienti da Israele. La banda è integrata da quattro musicisti: Vladimir Dzampaev (basso, voce), Noga Bruckstein  (violino, voce), Vadim Borovinsky (chitarra, clarinetto basso). Igor Sverdlov (arrangiamenti, clarinetto). Per finire sarà gradito incontrarci tutti insieme per condividere piacevoli momenti che risalteranno la bellezza della serata! Elena Buzhurina, Art Director “BuzhurinaGallery”.

Elios
Editoria - Arte - Spettacolo
info@elioseditoriale.org