Albanian SQ Arabic AR Chinese ZH-CN English EN French FR German DE Hindi HI Indonesian ID Italian IT Japanese JA Korean KO Norwegian NO Portuguese PT Romanian RO Russian RU Spanish ES Turkish TR

Tavola rotonda «Stalingrado: una lezione della storia che non abbiamo ancora imparato»

Il 16 febbraio alle ore 17:00 presso il Centro Russo si svolgerà una tavola rotonda «Stalingrado: una lezione della storia che non abbiamo ancora imparato».

Tra i partecipanti, il capo della città di Volgograd Andrei Kosolapov, direttore dell’Istituto dell’amministrazione di Volgograd Igor Tiumentsev, il direttore generale della Società «Dante Alighieri» Alessandro Masi. Interverranno inoltre Roberto Olla, giornalista Mediaset e autore di libri di storia, e molti altri.

Nell’ambito dell’evento la professoressa di storia contemporanea presso l’Università G. d’Annunzio Maria Teresa Giusti presenterà il suo libro La campagna di Russia. 1941-1943.

L’evento si svolgerà in russo ed in italiano.

Intervengono

Igor Tiumentsev, Moderatore, Direttore dell’Istituto dell’amministrazione di Volgograd – filiale dell’Accademia Presidenziale Russa di Economia Nazionale e della Pubblica Amministrazione (RANEPA), Professore ordinario di Storia (RANEPA).

Intervento introduttivo – Andrey Kosolapov – sindaco di Volgograd

Ilia Morozov, Professore di Scienze politiche, Istituto dell’amministrazione di Volgograd – filiale di RANEPA.  Dalla guerra grande alla pace grande – le tradizioni e le prospettive di collaborazione italo-russe.

Elena Aga Rossi, Professore ordinario di Storia contemporanea – Il ruolo della battaglia di Stalingrado nei rapporti tra Anglo-americani e Unione Sovietica.

Francesco Caccamo, Professore di Storia dell’Europa orientale –  Università “Gabriele d’Annunzio” – Chieti – Il capovolgimento del fronte sovietico e l’Europa centro-orientale.

Alessandro Masi, Direttore Generale – Società “Dante Alighieri” – Epica e propaganda. La pittura russa e la battaglia di Stalingrado.

Roberto Olla, giornalista Mediaset, autore di volumi di Storia – La Russia e la sua immagine nella seconda guerra mondiale.

Elena Bolotova, Professore ordinario di Storia, Preside della Facolta’ di educazione storico e legale, Capo del Dipartimento della Storia patria e dell’educazione storico dell’Universita’ socio-pedagogica di Volgograd – Il contributo di gioventu d’oggi nella conservazione della memoria storica della battaglia di Stalingrado.

Sergei Pankratov, Professore di Scienze politiche, Capo del Dipartimento delle relazioni internazionali, delle scienze politiche e studi regionali dell’Università statale di Volgograd – La sicurezza dell’Europa: dalle minacce globali alla collaborazione efficace e comprensione reciproca.

Ennio BordatoPresidente della Associazione “Aiutateci a Salvare i Bambini Onlus”, Operatore onorario della Clinica pediatrica RDKB di Mosca,Cittadino onorario della città di Beslan.

Alessio Ferrari Angelo-Comneno, Presidente dell’Accademia Angelico Costantiniana di lettere, arti e scienze – I sentimenti di un turista straniero in visita a Volgograd già Stalingrado.

Сonclude

Maria Teresa Giusti – Professore di Storia contemporanea presso l’Università “G. d’Annunzio” – Chieti, autrice del libro  La campagna di Russia. 1941-1943, Il Mulino, Bologna

Elios
Editoria - Arte - Spettacolo
info@elioseditoriale.org