Nel legno l’arte scultorea dell’artista greco Stavros Anastasiadis

La natura offre i migliori materiali. L’immaginazione dà forma a idee meravigliose. Natura e fantasia creano capolavori! Prodotti naturali al cento per cento da rami di vite.

Stavros Anastasiadis 48 anni, scultore, vive a Salonicco, in Grecia. Lavora il legno da quando aveva 15 anni, uno dei materiali più belli del mondo.

Un materiale senza tempo, sensibile, caldo. Negli ultimi tre anni nel mio tempo libero ho creato qualcosa di molto speciale. Città futuristiche in legno. Costruzioni fatte a mano da sei, sette tipi di legno massello trattati con vernice trasparente lucida per esaltare il colore naturale del legno. Le opere si possono esporre all’interno di ambienti, nelle abitazioni come arredamenti oppure come oggetti da collezione in quanto sono pochi al mondo. La mia simpatia e le mie preghiere a tutte le vittime di Covit 19 in Italia.

Per vedere tutti i lavori, rimanere aggiornati e per contattare Stavros Anastasiadis potete consultare il suo sito: anastasiadisdesign.gr

Elios
Editoria - Arte - Spettacolo
info@elioseditoriale.org