Albanian SQ Arabic AR Chinese ZH-CN English EN French FR German DE Hindi HI Indonesian ID Italian IT Japanese JA Korean KO Norwegian NO Portuguese PT Romanian RO Russian RU Spanish ES Turkish TR

Valida Akopian

Valida Akopian… chi è lei?

Una donna interessante, una compositrice, una pepita…una laurea della Sorbona?

Una donna di gusto, idee musicali di qualità, cosmopolita e, naturalmente, un grande fan dell’Italia.

Bella, intelligente, istruita…ma, soprattutto, è una donna che compone musica.

Il pubblico di Mosca conosce la sua originale lettura del classico “Drunk Tarantella”, Prayer for Lovers, programma My Italy. Sono opere solide, a differenza di altri  compositori. Originalità e attaccamento alla tradizione sono due tratti straordinari racchiusi nella sua musica.
Dopo aver ricevuto una educazione musicale classica, ha accumulato esperienza e assorbito eclettismo di culture diverse, è tornata alle origini della musica, essendosi completamente dedicata alla composizione. Come ambasciatrice del mondo, ha introdotto nella creazione della musica l’idea principale, l’idea di creare il mondo, l’idea di amicizia e unità di tutti e di tutto attraverso la musica….Unendo un quasi folk, nel suono del duduk, con il neoclassicismo. L’ambasciatore della pace, laureata alla Sorbona, musicista, compositrice e solo una bella donna, Valida Akopian.

Elios
Editoria - Arte - Spettacolo
info@elioseditoriale.org